A Rossi piacerebbe continuare

“Deciderò dopo qualche gara, se sarò competitivo mi piacerebbe continuare”.

Queste le parole di Valentino Rossi che il prossimo febbraio compirà 39 anni con il contratto con  Yamaha in scadenza, terminerà alla fine del 2018. Ma il campione di Tavullia non vuole ancora porre un limite alla sua lunga carriera ed all’inseguimento del decimo titolo iridato.
Ospite a Milano di un evento organizzato del marchio giapponese, Rossi ha parlato anche del gran premio che, domenica a Valencia, assegnerà il titolo della MotoGp: “E’ bello che il mondiale si decida all’ultima gara. Io mi sento in forma, finalmente ho potuto lavorare a casa con una certa tranquillità e la gamba è molto migliorata”. Le chance di Dovizioso di prevalere su Marquez sono minime, “ma visto che gli resta uno spiraglio Dovizioso ci proverà. Andrea viene da una stagione fantastica”.

A tal proposito Dovizioso ha espresso alla stampa la voglia di provare a conquistare il titolo e soprattutto il fatto che nel caso non sia questo l’anno della coppa metterà tutto se stesso per sollevarla in cielo nel 2018.

 

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com