Red bull blinda Vertsappen. Kubica in Williams? Probabili line up F1 2018.

Mercato Piloti: la situazione dei team

Mercedes

Valtteri Bottas si guadagna la riconferma automatica grazie alla clausola inserita nel contratto che lo obbligava ad avere almeno il 90% dei punti del compagno a metà stagione. Invece Lewis Hamilton, forte del contratto fino al 2019, non ha nessuna intenzione di romperlo in anticipo.

Ferrari

Confermati entrambi i piloti per la scuderia di Maranello. Sebastian Vettel ha rinnovato fino al 2020 mentre Kimi Raikkonen si è legato alla “rossa” fino a inizio 2019.

Red Bull Renault

Il team Red Bull cancella qualsiasi voce di mercato prolungando il contratto di Max Verstappen fino al 2020 mentre, per ora, non rinnova quello di Daniel Ricciardo in scadenza a fine 2018. Probabile passaggio in Ferrari al posto di Raikkonen per l’australiano il prossimo anno?

Force India Mercedes

Nonostante i vari scontri in gara il team di proprietà di Vijay Mallya riconferma sia Esteban Ocon che Sergio Perez autori comunque di un buon mondiale che ha proiettato la monoposto anglo-indiana al quarto posto nel mondiale costruttori.

McLaren Renault

La notizia della motorizzazione Renault dal 2018 ha convinto Fernando Alonso a rinnovare per un altro anno con il team McLaren per provare a tornare a competere con le monoposto migliori dopo anni complicati. Insieme al fuoriclasse spagnolo correrà ancora il giovane belga Stoffel Vandoorne

Williams Mercedes

Situazione alquanto complicata in casa Williams. Forte delle buone prestazioni e della presenza del padre tra gli azionisti Lance Stroll resterà sicuramente alla guida della monoposto inglese. Al suo fianco sembra prendere quota l’ipotesi Robert Kubica che, visto l’arrivo di Sainz in Renault, sta cercando una nuova sistemazione per il suo ritorno in F1. Rimango comunque in ballottaggio anche Felipe Massa, tornato in extremis per sostituire Bottas, e Paul Di Resta attuale terzo pilota.

Renault

Con l’arrivo di Carlos Sainz Jr al posto di Joylon Palmer e con Nico Hulkenberg sotto contratto fino al 2018 la monoposto francese ha già sistemato la sua line up per la prossima stagione.

Haas Ferrari

Kevin Magnussen e Romain Grosjean hanno già un contratto con Haas per la prossima stagione e salvo sorprese dovrebbero essere confermati alla guida della monoposto motorizzata Ferrari.

Toro Rosso

Perso Carlos Sainz la scuderia satellite della Red Bull è in pieno mercato piloti, ad oggi i nomi dovrebbero essere Brendon Hartley e Pierre Gasly ma non si escludono sorprese come ad esempio il ritorno di Danil Kvyat momentaneamente allontanato dalla scuderia per colpa degli scarsi risultati ottenuti.

Sauber Ferrari

Rotto l’accordo con i motori Honda e riconfermato il contratto con Ferrari la monoposto svizzera sembra intenzionata a diventare un team satelitte del Cavallino Rampante in cui piazzare piloti giovani e promettenti. Per questo Pascal Wehrlein e Marcus Ericsson rischiano di cedere il posto a Charles Leclerc e Antonio Giovinazzi.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com