Milan: il PSG vuole Donnarumma

Continuano le voci riguardo all’interesse del PSG nei confronti di Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan ed erede di Buffon. Secondo indiscrezioni la società francese avrebbe già iniziato i contatti col suo procuratore, Mino Raiola.

Donnarumma aveva firmato quest’estate il prolungamento del contratto dopo una lunga telenovelas giurando amore ai rossoneri. Ora però quest’interesse del PSG rimetterebbe tutto in discussione anche perché, come ammesso dallo stesso Fassone, se il Milan non dovesse qualificarsi per la Champions dovrebbe cedere un big.

Ciò che però starebbe allarmando i tifosi del ‘Diavolo’ sarebbe la notizia apparsa stamattina sul ‘Corriere della Sera’. Secondo il quotidiano milanese infatti, Raiola vorrebbe chiedere l’annullamento del contratto perché il suo assistito avrebbe ricevuto pressioni durante la firma. Se questa voce fosse vera Donnarumma sarebbe libero di trasferirsi quest’estate a parametro zero. Notizia che spaventa anche la società tanto che Fassone e Mirabelli avrebbero chiamato il giovane portiere per chiedere spiegazioni.

Intanto il procuratore, intercettato da ‘SportMediaset’, si sarebbe ritirato dietro un elusivo ‘no comment’ preferendo non rilasciare dichiarazione.

 

 

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com