Doping : il Cio ferma sei russe dell’hockey

Sei giocatrici della Nazionale russa di hockey su ghiaccio sono state squalificate dal Cio per avere violato le normative sul doping ai Giochi olimpici di Sochi 2014, come accertato dalla Commissione Oswald: sono Inna Dyubanok, Ekaterina Lebedeva, Ekaterina Pashkevich, Anna Shibanova, Ekaterina Smolentseva e Galina Skiba. Le sei atlete sono state tutte squalificate a vita e non potranno prendere parte a nessuna olimpiade.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com