Mercato live: tutte le trattative di oggi, 15 gennaio

Analizziamo insieme tutte le principali trattative di oggi, 15 gennaio.

Nainggolan day. La bomba di mercato apparsa stamattina sulla Gazzetta ha sconvolto l’ambiente giallorosso, già teso a causa della vicenda Strootman, e quella che a primo acchito sembrava una ‘fake news’ sta trovando in queste ore sempre più conferme. Il Guangzhou di Cannavaro vuole fortemente il centrocampista belga ed è pronto a fare follie per averlo. Pallotta, nonostante si sia ormai deciso a cederlo dopo l’episodio di capodanno, non vuole fare sconti e chiede non meno di 50 milioni per risanare anche le casse della società. Cannavaro è pronto a spenderli e il calciatore, pur non convintissimo, è affascinato dai milioni con cui i cinesi sono pronti a ricoprirlo. L’affare è fattibilissimo ma per il momento è in stand by a causa di una legge cinese, la luxury tax, secondo la quale il Guangzhou dovrebbe versare oltre ai 50 milioni alla Roma anche 40 al governo cinese.  Insomma, per il momento la trattativa è bloccata, ma i tifosi giallorossi devono rassegnarsi. Se non ora infatti, vedranno un altro big partire quest’estate.

Il liverpool vorrebbe sostituire Coutinho con Suso. Per fortuna dei rossoneri però la clausola presente sul suo contratto è valida soltanto in estate e quindi i Reds dovranno mettersi l’anima in pace. L’attaccante spagnolo non si muoverà infatti da Milano a meno di clamorosi colpi di scena.

Sempre più lontano invece da Firenze Kouma Babacar. Il Crystal Palace avrebbe messo sul piatto 15 milioni e la Fiorentina è pronta ad accettarli dato che l’attaccante non è una pedina fondamentale per Pioli. La palla passa ora proprio a Babacar che dovrà far sapere le proprie intenzioni. Il giocatore è affezionato alla maglia viola ma gioca poco, fattore che lo starebbe spingendo ad accettare.

Il Bologna perderà a breve la propria stella, Simone Verdi, ma è pronto a sostituirlo dignitosamente con un giovane talento, Riccardo Orsolini. L’ex-Ascoli ha trovato poco spazio all’Atalanta ed è pronto a trovare una nuova sistemazione per crescere e convincere la Juventus, proprietaria del cartellino, a credere in lui in futuro. I bianconeri gradirebbero quindi un suo trasferimento in Emilia e l’unica che si starebbe opponendo è l’Atalanta. I bergamaschi, pur non avendolo fatto giocare molto, puntano molto su Orsolini, sopratutto per la prossima stagione, e quindi non vorrebbero privarsene. Anche questo quindi è un affare in stand by ma che si potrebbe sbloccare nei prossimi giorni.

Non lascerà Napoli infine Pepe Reina. Il portiere spagnolo, nonostante le avanche del Newcastle allenato da un suo caro allenatore, Benitez, ha deciso di rimanere a Napoli fino al termine della stagione per aiutare i partenopei a vincere finalmente lo scudetto. La sua partenza è rimandata quindi alla prossima estate e De Laurentis avrebbe già individuato il suo successore, Bernd Leno del Leverkusen.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com