Napoli basket perde con onore

Non basta la nuova coppia made in Usa Thomas e Turner arrivati a Napoli la settimana scorsa agli ordini di coach Bartocci. Ieri sera a Latina la squadra azzurra è stata sconfitta  89 a 80 mostrando segnali incoraggianti almeno per tre quarti di gara .

Nel quarto parziale un micidiale 26 a 12 per i pontini ha piegato la resistenza del Cuore Basket Napoli che ha chiuso in vantaggio il primo quarto.

Privo di Mastroianni infortunato la squadra azzurra ha  lottato comunque contro il Latina ma ovviamente i due americani con una settimana sola di allenamento ed un rodaggio limitato nei meccanismi  della squadra 26 punti in due non potevano dare di più.

Salvezza obiettivo ancora possibile per la squadra del presidente Ruggiero che domenica ospiterà il Siena che all’andata si impose all’overtime ed una partita da recuperare domenica 4 marzo sempre in casa contro il Legnano.

Cuore Napoli Basket targato Seleco fermo a quota 4 punti ma i play out sono li a portata di mano a quota 10.

La Virtus Roma dista sei punti , il Cuore Basket Napoli deve e può lottare per provare a raggiungere l’obiettivo ma ognuno dovrà compiere il suo dovere e ci si aspetta molto dalla nuova coppia made in Usa Thomas e Turner quest ultimo ex Siena ovvero la prossima avversaria al Palabarbuto e dotato di grande personalità e tecnica.

Il calo registrato nell’ultimo quarto è sicuramente figlio di un calo fisico in alcuni elementi della squadra che ne ha determinato anche un calo  di concentrazione permettendo al Latina  di dominare sotto canestro nelle fasi di attacco.

In settimana coach Bartocci dovrà lavorare sicuramente su questo aspetto  oltreché migliorare il rendimento degli americani che avranno  nelle gambe  un maggior minutaggio ed una migliore intesa con il resto della squadra .

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com