Trasferta difficile per la Pallacanestro Trapani che domani affronta la Virtus Roma

Seconda trasferta consecutiva per la Pallacanestro Trapani.

Settimana scorsa la squadra di coach Ducarello ha affrontato al PalaEstra la Soundreef Siena. In Toscana la squadra granata ha inanellato la quarta sconfitta consecutiva. Un momento non felice per la Pallacanestro Trapani, un periodo di “mancanze di vittorie”. Così lo ha definito il general manager Nicolò Basciano, intervenuto eccezionalmente nella conferenza stampa pre-partita. La sua presenza in conferenza per mandare un messaggio alla sua squadra.

Per superare questi momenti difficili bisogna restare uniti, fuori e dentro il campo, senza cercare colpevoli ma soltanto soluzioni per affrontare i problemi e lasciarseli alle spalle.” dichiara il general manager.

I correttivi per tornare a fare bene, la squadra di coach Ducarello, può apportarli già domani, nella sfida contro la Virtus Roma.

Una sfida difficile per entrambi le parti: Trapani in crisi di risultati, quattro sconfitte consecutive che l’hanno allontanata dai primi posti in classifica in cui si era insediata. Roma viene da tre sconfitte consecutive, è penultima in classifica e ha la necessità di vincere per allentarsi dal limbo.

Inoltre, quella tra la squadra granata e quella giallorossa, sarà una partita diversa da quella dell’andata, in cui la Virtus ebbe la meglio solo sul finire del match e per una sola lunghezza.

La Virtus fa parte di quel rango di squadra che hanno operato sul mercato per migliorarsi. Esonerato coach Marco Corbani, al suo posto Luca Bechi. È arrivato poi, settimana scorsa, Davide Parente, giunto a campionato in corso come Damian Filloy, il quale non sarà della partita a causa di un infortunio. Filloy è l’ex di turno insieme a Massimo Chessa. Gli americani virtussini sono Lee Roberts e Aaron Thomas.

Sfida delicata, come il momento che stanno attraversando le due formazioni, ma è proprio in questi momenti che emerge la forza di una squadra.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com