Ritorna l’Europa League

L’attesa è finita, si comincia! Così direbbe il caro Sandro Piccinini, finalmente iniziano i sedicesimi di Europa League con la grande sfida più che altro tra le tifoserie molto calde, che vede di fronte La stella rossa di Belgrado e il Cska Mosca.
Partita disputata oggi proprio perché anche il Partizan deve giocare il match nello stesso stadio e quindi per ordine pubblico si è deciso di anticipare una delle 2 partite.
Ultima partita disputata dalla stella rossa è stata pensate il 13 dicembre proprio contro il Partizan dopodiché il campionato si è fermato e riprenderà la settimana prossima questo, fattore può essere positivo, perché da giorni ti concentri su quella partita, ma negativo perché non hai più quella verbe di giocare partite ufficiali. In campionato i serbi vanno forti 1 posto e 9 punti sulla seconda. 2 conoscenze giocano appunto per il club si tratta di Richmond Boakye ex Atalanta e il francese Dominic Le Tallec.
Stessa sorte anche per il Cska, il campionato russo è fermo addirittura dal 10 dicembre, 2 mesi pieni per i russi sicuramente favoriti per questi 180 minuti. Dopo l’eliminazione, quasi prevedibile, da parte di Basilea e Manchester United la squadra di Mosca proverà ad arrivare in fondo a questa competizione con Dzagoev e compagni. In campionato invece le cose vanno un po’ male solamente un 5 posto a +10 sul Lokomotiv primo. Grande attesa per il ritorno da Leicester di Ahmed Musa, Natcho Dzagoev e Wernbloom, l’esperienza dei gemelli Berezutskyi, Ignasevich e Akinfeev tra i pali.

Ivan marino

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com