Nuovo sponsor per la Fortitudo Bologna

Dopo l’accordo annunciato qualche settimana tra la Virtus Bologna e FICO Eataly World, anche la Fortitudo Bologna ha annunciato la nascita della partnership con la “Fabbrica Italiana Contadina”, a testimonianza della grande attenzione che quest’eccellenza del settore agroalimentare dedica alle eccellenze sportive della città in cui è ospitata.

Nello specifico, sono già state annunciate le prime iniziative che nasceranno grazie a questa partnership. Nelle prossime settimane, infatti, i giovani atleti di Fortitudo Bologna 103 potranno allenarsi in modo davvero “fico”. Infatti FICO Eataly World, dal 10 aprile, sarà il nuovo campo di gioco delle squadre giovanili del Club, che porterà nel parco del cibo anche i suoi campioni.

Questo sarà uno degli elementi previsti dall’accordo di partnership tra FICO Eataly World – il parco dell’agroalimentare più grande del mondo – e la storica squadra di basket bolognese, che allenerà le formazioni dall’under 14 all’under 20 sul campo da gioco della spiaggia Fantini Club, appositamente allestita.

La collaborazione è stata resa nota nella giornata di mercoledì con una conferenza stampa tenuta da Christian Pavani, presidente di Fortitudo Pallacanestro 103 Bologna, Marco Carraretto, general manager di Fortitudo Pallacanestro 103 Bologna, e Stefano Mancinelli, capitano della squadra, insieme a Tiziana Primori, amministratore delegato di Eataly World.

L’appuntamento sportivo con le giovanili si terrà in cinque giornate, mettendo in campo le squadre a rotazione: il 10 aprile la Under 16, il 17 aprile la Under 15, il 24 aprile la Under 20, il 27 aprile la Under 18, il 4 maggio la Under 14. Ad accompagnare e allenare i ragazzi, in alcuni appuntamenti, ci saranno anche i campioni della Fortitudo Pallacanestro.

L’accordo prevede, inoltre, che i giovani atleti e le loro famiglie godano di particolari agevolazioni per fruire, nelle giornate di allenamento, dei servizi e dei ristoranti di FICO, mentre la Fortitudo promuoverà, durante le partite al Pala Dozza, le attività del parco dell’agroalimentare.

“Siamo orgogliosi di essere qui – ha affermato Christian Pavani, presidente di Fortitudo Pallacanestro 103 Bologna, annunciando l’intenzione di ampliare ulteriormente la collaborazione con il Parco – e di contribuire a far conoscere questa splendida struttura, che dà lustro alla nostra città”.

Secondo Marco Carraretto, general Manager di Fortitudo Pallacanestro 103 Bologna “una buona alimentazione è fondamentale per consentire agli atleti le massime prestazioni, mentre la tavola, il buon cibo, lo sport sono forti elementi di aggregazione, importanti per l’Italia e per il mondo, che uniscono FICO e Fortitudo”.

Mentre il capitano Stefano Mancinelli si è detto “orgoglioso di unire il nome della Fortitudo a quello di FICO”.

“FICO Eataly World – ha sottolineato l’amministratore delegato Tiziana Primori – guarda al mondo ma vuole essere profondamente connesso con la città di Bologna, il mondo dell’associazionismo, dello sport e dei giovani, unendo educazione e divertimento. La collaborazione con Fortitudo è coerente con questo spirito e con la nostra missione di educazione al consumo, perché buon cibo e sport sono, insieme, gli elementi fondamentali di uno stile di vita sano. Ci auguriamo che queste giornate siano appassionanti e ricche di scoperte per i giovani giocatori della Fortitudo e le loro famiglie, e siano uno stimolo anche per tutti i visitatori del parco a conoscere e praticare questo splendido sport”.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com