Nba: Ko della Capolista

Lo scivolone casalingo dei Boston Celtics a opera di Philadelphia è la nota principale dell’ultimo turno della Nba, nel quale si sono giocati quattro incontri.

La capolista è andata pesantemente al tappeto, anche se resta al comando della classifica della Eastern Conference, ma la vittoria di Philadelphia è giunta inaspettata, con il punteggio di 89-80 e propiziata soprattutto dai 26 punti di Joel Embiid, che ha portato a casa anche ben 18 rimbalzi.

Sono tornati a vincere i Cleveland Cavaliers, reduci da quattro sconfitte di fila, ma è stato un successo sofferto, con un risicato 104-103 sugli Orlando Magic che fino all’ultimo hanno ‘rischiato’ di far propria la partita. Vittoria larga invece degli Houston Rockets su Minnesota, con il punteggio di 116-98 e anche di Portland sugli Indiana Pacers per 100-86.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com