Conte-Chelsea: un matrimonio con i giorni contati

Antonio Conte e il Chelsea sono sempre più lontani. La sconfitta di ieri sera contro il Watford ha incrinato ancora di più un vaso che sembra ormai inevitabilmente destinato a rompersi in mille pezzi.

Nelle ultime quattro partite i Blues hanno vinto solo una volta, in FA Cup contro il Newcastle, e ieri sera è arrivata l’ennesima batosta. Una sconfitta per 4 a 1 contro il Watford che ha fatto piombare il Chelsea nel caos. Conte sembra non riuscire più a trasmettere le proprie idee ad un gruppo disunito e secondo la stampa inglese sarebbe a rischio esonero.

L’allenatore italiano ha già manifestato la propria volontà di voler continuare questo cammino insieme fino al termine del contratto, ma le incomprensioni di mercato con Abramovich e gli ultimi cattivi risultati fanno pensare che questo matrimonio coi Blues abbia ormai i giorni contati.

In caso di addio si giocherebbero la panchina del Chelsea un altro italiano, Carlo Ancelotti, e l’ex allenatore del Barcellona, Luis Enrique. Conte invece a quel punto potrà scegliere tra il Milan e un ritorno in Nazionale.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com