Cuore Basket Napoli tre partite decisive

Il Cuore Basket Napoli è ormai giunto ad un bivio.
Dopo la sconfitta maturata sul finire dell’incontro domenica scorsa contro il Bertram Tortona(tiro di Turner da fuori)finito sul ferro,la squadra azzurra domenica sarà impegnata al Palatiziano di Roma sarà impegnata contro la Virtus ovvero la compagine che precede i partenopei che però hanno una partita in meno.
Sei i punti di distacco tra le due squadre,e dunque speranza che potrebbero essere alimentate ulteriormente per quanto riguarda la salvezza in caso di vittoria.
Il calendario però viene incontro al Cuore Basket Napoli che nelle successive due giornate avrà il pubblico dalla sua parte perchè saranno di scena al Palabarbuto domenica 25 il Treviglio fermo a sedici punti,successivamente il 4 marzo in occasione della sosta prevista dal campionato la compagine azzurra ospiterà il Legnano.
Partite troppo importanti quelle previste nelle prossime settimane in cui il Cuore Basket Napoli si giocherà le sue possibilità di salvezza.
Ne è consapevole Bruno Mascolo classe 96 originario di Castellammare di Stabia play guardia di 1,90 al primo anno in canottiera azzurra ma con esperienze oltre che di categoria anche in serie A1 .
Chiediamo al giocatore perchè il Cuore Basket Napoli si trova all’ultimo posto e soprattutto perchè gli ultimi minuti risultano spesso fatali come si è verificato domenica scorsa dopo aver condotto alla pari contro i più quotati avversari?
“Non è un problema fisico di sicuro,ritengo più si tratti di un calo mentale, risponde Mascolo, siamo una squadra giovane ma stiamo lavorando moltissimo proprio per limitare tale situazione”prosegue il giocatore- domenica a Roma sono sicuro che giocheremo per vincere perchè è troppo importante per noi”chiude il play.
Tre partite per voi fondamentali, Roma e le due in casa Treviglio e Legnano, la salvezza passa per la capitale e per la Lombardia ,chiediamo a Mascolo come hanno preparato con il coach Bartocci la partita di Roma?
“Ci siamo allenati intensamente e lo faremo anche domani( sabato mattina),partiremo nel pomeriggio per la capitale”risponde il giocatore-siamo molto determinati perchè la Virtus la possiamo sicuramente raggiungere e superare a condizione che nelle prossime tre partite vinceremo sempre”chiude un motivatissimo Mascolo.
Calendario e classifica alla mano nelle prossime tre partite se la Virtus Roma non dovesse ottenere alcuna vittoria e dovesse perdere domenica dal Cuore Basket l’aggancio utile per il penultimo posto che servirebbe a disputare i play out sarebbe una realtà perchè la squadra capitolina finora non ha disputato finora una grande stagione ed è sicuramente una compagine alla portata del Cuore Basket Napoli.
“Tre partite per noi decisive che intendiamo giocare bene per vincere e continuare a sperare nella salvezza a cui noi crediamo tantissimo e che riteniamo alla nostra portata”dice Mascolo che ringrazia e chiede al pubblico finora sempre vicino alla squadra di continuare a sostenere il Cuore Basket.
“Il Palabarbuto gremito è il nostro sesto uomo in campo ,le prossime tre partite potrebbero risultare decisive per noi e chiediamo ai nostri tifosi di continuare a sostenerci”è questo l ‘appello del giocatore.
Turner è il giocatore che vi aspettavate ovvero un leader?
“Assolutamente si,Turner è un leader e noi lo seguiamo in campo”risponde Mascolo ,un giocatore che per noi potrà risultare decisivo per il prosieguo della stagione che grazie alla sua esperienza e tecnica potrà davvero contribuire al raggiungimento della salvezza”chiude il giovane talento stabiese.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com