Pallacanestro Trapani: esame con Tortona

Stasera alle 21 la Pallacanestro Trapani sfida, al PalaConad, la Bertram Tortona.

La squadra siciliana arriva a questa partita dopo una settimana particolare. Martedì mattina il comunicato stampa con il quale la Lighthouse comunica l’esonero di coach Ugo Ducarello.

Ducarello, che con Trapani ha esordito come capo allenatore, paga la mancanza di risultati di questo girone di ritorno, da dimenticare.

Eppure, il girone d’andata aveva fatto sperare che potessero essere una stagione positiva e di valore.
Trapani che riesce ad anellare cinque vittorie consecutive, che vince, in casa e in trasferta, con squadre di valore, vedi Legnano e Tortona, che conquista la storica partecipazione in Coppa Italia.

Poi il gioco si rompe. Trapani nella seconda parte di campionato conquista solo due vittorie.
Una squadra che, a differenza di quanto mostrato a inizio campionato, è apparsa incapace di gestire i momenti cruciali di una partita. L’artificio che si era creato nel gioco di squadra è mancato, insieme al fattore determinazione e gruppo, il trovarsi nei momenti difficili.

È Ducarello, nella sua veste di allenatore a pagarne le spese.

Trapani è ora guidata da Daniele Parente che da assistent coach è stato promosso capo allenatore.

A lui il compito, assai delicato, di raccogliere più punti possibili nelle partite che restano alla fine del campionato, e conquistare i playoff. Obiettivo che la società granata si è prefissata a inizio stagione.

La prossima avversaria dei granata è Tortona. Un’ottima formazione, con uomini di un certo calibro e di esperienza, un roster lungo, una squadra in forma.

Due settimane fa a Jesi, la squadra di coach Lorenzo Pansa ha alzato al cielo la Coppa Italia di A2, al termine di una partita esemplare con Ravenna.

Una vittoria storica per la formazione piemontese, segno di come Tortona voglia dire la sua in questo campionato.
Le importanti ambizioni della squadra sono dimostrate anche dal fatto che la Bertram si è operata per mettere a segno colpi di mercato giusti e precisi.

Due nuove innesti tra le fila di Tortona. Si tratta di Lorenzo Gergati e di Mirza Alibegovic, proveniente da Capo D’Orlando.
Che si uniscono ai due USA Johnson e Sorokas e agli italianai Garri, Spanghero e Stefanelli.

Tortona con trenta punti è terza e sta vivendo un momento positivo, che l’ha portata ad avere fiducia in sé stessa.

Il match di stasera ha tutte le premesse per una sfida esaltante.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com